AperiPride

L’Associazione di volontariato MISCELARTI
ARCI Artemisia
e Fuo.Ri.Terr.A
vi invitano agli eventi di raccolta fondi in favore
di PALERMO PRIDE 2017
15 , 22, 29 giugno

////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
18.00 Inizio Aperitivo —> FermaPosta
19.00 DJ’S SET curato da ALESSANDRO VETRANO & MARCO RAINERI
21.00 LEGGIAMO “STA COPPOLA”
22.00 TRASH ZONE
////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
Nell’incantevole cornice di Palazzo Zingone-Trabia a PALERMO si potranno gustare ottimi cocktail, stuzzichini e godere di musica, intrattenimento, spettacolo e performances…

Info miscelarti@gmail.com

————————–————————–————————–———–

Fuo.Ri.Terr.A. s.a.s. di Marco D’Aleo
Meravigliare: idee, elementi, nuove espressioni creative.
Event Manager Gabriella Matranga 3389235453
info@fuoriterra.com

GABEREIDE

VENERDì 28 APRILE  ore 20.00

Bottega Retrò e Ivano Falco

“GABEREIDE”

 Una produzione FuoRiTerrA

Cena  a cura dell’ACCADEMIA DEL DAVID

Beverage a cura dell’ARCI ARTEMISIA

CORRIERE DEL MEZZOGIORNO:  http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/notizie/spettacoli/2011/29-settembre-2011/arriva-gabereide-omaggio-signor-g-1901672927387.shtml)

 

Costo della serata 18 euro compresa cena/una consumazione e spettacolo fino a esaurimento posti, max 40 persone

Info 338 9235453 info@fuoriterra.com

BOTTEGA RETRO’

Musica d’autore e teatro canzone insieme che richiamano al passato e all’attualità dei rapporti umani, intrattenendo e soddisfacendo la risata del pubblico. Un progetto nato nel 2009 e portato avanti tra poesia e sberleffo, tra impegno sociale e malinconia, grazie a un repertorio che si snoda tra le canzoni standard (dal minutaggio classico) e le short song (raccontini surreali in musica di poco più di un minuto) e le tweet song (canzoncine da contenere per legge social bottegara entro i 140 caratteri). Talenti estrosi, quelli di Gulotta e Di Rosa, che si realizzano in un album del 2013 intitolato “per il resto … TUTTAPOSTO!”. Adesso, nel nuovo album di prossima uscita estiva, “La grande tristezza“,  da noi prodotto, è risultante dell’ incontro alchemico tra Cocò Gulotta (attore-cantautore) e Alberto Di Rosa (chitarrista e compositore): tutto questo e molto altro è Bottega Retrò.

IVANO FALCO

classe 1972, attore, regista e autore.
La sua formazione inizia nel 1993 a Salerno, sua città natale, e prosegue poi a Roma presso il Laboratorio triennale di formazione per attori “La Fattoria dello Spettacolo” (metodo Stanislavskij-Strasberg), integrando gli studi con la L.I.I.T. (Lega Italiana Improvvisazione Teatrale), di cui sarà per due anni un attivo “giocattore”, partecipando ai “Match d’Improvvisazione Teatrale”. Terminato il percorso con la L.I.I.T. inizia la ricerca e lo sviluppo di altre forme di spettacolo d’improvvisazione come “ l’Improcabaret” e “l’impromovie” dando così il via ad un personale percorso di approfondimento sull’arte dell’improvvisazione che lo porterà successivamente anche all’insegnamento. Tra l’altro è stato docente di recitazione e improvvisazione, presso il “Seminario formativo sulle tecniche teatrali per docenti”, patrocinato dal comune di ROMA e presso il “Laboratorio Stabile Sull’attore Casa Babylon” a Pagani (Sa).
Tra gli altri ha collaborato con “la Compagnia Umoristica Quartaparete”, di Fabio Gravina, e con il teatro “Le Maschere”, condotto in quegli anni dalla Marchesini… Ha lavorato con Pupella Maggio, Dodo Gagliarde, Ric e Gian, Manlio Dovì , Gino Landi, Tuccio Musumeci, il maestro Nino Lombardo… ed ha collaborato con Enzo Garinei nella realizzazione di rassegne teatrali per ragazzi al Teatro Sistina.
Autore e regista della commedia musicale “Pulcinella e la bussola magica” (scritta a quattro mani con Giorgia Migliore, musiche composte dal maestro Andrea Auci), messa in scena al Teatro Brancaccio, diretto all’epoca da Maurizio Costanzo, con il quale ha collaborato per una stagione.
Autore e regista della commedia “That’s Amore”, messa in scena al teatro Delle Muse di Roma.
Oltre al teatro ha fatto pubblicità e televisione partecipando a fictions come Agrodolce, il Commissario Montalbano, il Clan dei camorristi per Mediaset e infine Ultima volontà (diretto da Namik Aja).
E’ riuscito a proporsi e ad “imporsi”, anche se “sconosciuto”, al grande pubblico, come uno dei protagonisti della commedia teatrale “Anime in Pena”, prodotta dal Teatro Prati di Roma, in collaborazione con Rai Educational, andata in onda diverse volte sulle reti RAI.